Clean area, progettata per proteggere da polveri e altri agenti contaminanti, per lavorare in un ambiente pulito

La clean area di Bama è uno spazio appositamente progettato per contenere polveri e altri agenti contaminanti al di fuori, in modo da poter lavorare in un ambiente più adeguato per componenti critici.

Quando si effettuano operazioni di pulizia e decontaminazione sui metalli, infatti, si ha la necessità di disporre di uno spazio in cui poter effettuare test e altri tipi di verifiche sulle soluzioni utilizzate.

Bama_700x700_clean-area

Lo sviluppo nasce da qui

Bama utilizza questo spazio per il trattamento di particolari o manufatti per uso ossigeno, nucleare e per quei trattamenti di pulizia estrema che necessitano di un ambiente privo di contaminanti dannosi o di grandi quantità di polvere e particolati aerodispersi. In questa area sono stati trattati, ad esempio, manufatti per una centrale nucleare tradizionale e per il nuovo progetto “ITER” ( International Thermonuclear Experimental Reactor)

Il principio di funzionamento della clean area di Bama si basa su un sistema di filtri, che purificano l’aria esterna. Una serie di ventilatori immette poi quest’aria all’interno della camera, dall’alto verso il basso o con un sistema circolare.

La stessa aria viene poi aspirata da vie di fuga laterali che la reimmettono all’esterno.

Sono proprio queste attività di analisi di nuove tecnologie ed esplorazione e sperimentazione di quelle attuali a costituire il cuore pulsante dell’attività di ricerca e sviluppo di Bama.

Un team di professionisti dedicato si occupa della manutenzione e presiede la clean area, rispettando tutti gli standard di sicurezza imposti dalle normative in merito tramite una rigida serie di procedure redatte dai nostri uffici tecnici in conformità alle specifiche internazionali o in accordo a particolari esigenze del cliente.

Grazie all’informatizzazione delle strutture, all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, a un’altissima organizzazione e alla presenza di strutture dedicate è possibile adoperare la clean area alla sua massima capacità.