Decapaggio inox, ripristinare la protezione dello strato superficiale del metallo vulnerabile

Ripristinare lo strato superficiale

Tra i servizi offerti da Bama rientra il processo di decapaggio inox.

L’acciaio inox è per definizione inossidabile: per questo motivo un processo di decapaggio potrebbe sembrare inutile.

In realtà anche materiali come l’acciaio inox possono, in determinate circostanze, perdere le loro caratteristiche e richiedere quindi un trattamento che le ripristini.

Il decapaggio inox si effettua tutte quelle volte che l’acciaio inossidabile ha subito un trattamento che ha in qualche modo attaccato lo strato superficiale passivante, come ad esempio la saldatura.

In questi casi, la “protezione” dell’acciaio inox – data dal Cromo – si perde e il materiale torna a essere vulnerabile nei confronti degli agenti esterni.

Bama_700x700_decapaggio-inox-3

Che agente scegliere

Il decapaggio inox è l’unico processo in grado di restituire all’acciaio inox la sua caratteristica di inossidabilità, necessaria per poter proseguire il ciclo di lavorazione con i successivi trattamenti di passivazione ed elettrolucidatura.

In questi casi, la “protezione” dell’acciaio inox – data dalla percentuale di cromo presente in lega – si perde e il materiale torna a essere vulnerabile nei confronti degli agenti esterni.

I metodi utilizzati per il decapaggio inox variano a seconda delle caratteristiche e della grandezza dell’area o del manufatto che subisce il trattamento.

 

bama-decapaggio-inox

Per interventi piccoli, infatti, si può procedere manualmente a ricoprire la zona oggetto di lavorazione tramite l’utilizzo di un pennello. Per oggetti più grandi c’è la possibilità di intervenire invece con la tecnica a spruzzo, che ricopre l’intera area, comprendendo anche punti di giuntura o difficili da raggiungere. Infine, come per lo sgrassaggio, è possibile procedere al decapaggio inox mediante immersione dell’intero oggetto.

In tutti e tre i casi, le sostanze utilizzate per il decapaggio sono principalmente soluzioni contenenti acido fluoridrico, acido nitrico e acqua. Esistono tuttavia anche metodologie che permettono di evitare l’uso dell’acido nitrico a favore di sostanze ecocompatibili. Bama utilizza infatti il Bama Ecodec,  un prodotto liquido esente da acido nitrico.

Le stesse vasche di immersione sono appositamente trattate per resistere all’azione degli acidi, e uno scrupoloso protocollo viene messo in atto per assicurare un corretto stoccaggio di tutti i materiali impiegati.

Bama_700x700_decapaggio-inox-2

Prodotti
Bama

Decapante

Un decapante è una sostanza che viene utilizzata durante il processo di decapaggio, che ha lo scopo di rimuovere i residui ossidi dalla superficie di un oggetto.

Disossidante

Un disossidante è una sostanza che ha una speciale azione di pulizia profonda, specifica per i residui ossidi.