Derouging: trattamento e rimozione del fenomeno ossidativo per le case farmaceutiche

BAMA effettua un trattamento particolare chiamato Derouging.

Ma cos’è il Derouging? O meglio cos’è il fenomeno chiamato Rouge?

Il “Rouge” è un fenomeno ossidativo che compare sulle superfici dell’acciaio inossidabile specialmente in ambito farmaceutico laddove esistono manufatti in lega austenitica destinati al trasporto, allo stoccaggio ed alla sterilizzazione, quali tubazioni, serbatoi, reattori ed autoclavi.

Il “Rouge” come il suo nome evoca, consiste nella colorazione della superficie dell’acciaio che va dal rosso chiaro fino ad una colorazione di colore bruno a seconda della quantità e della qualità del fenomeno riscontrato.

Esso è un complesso particolare di ossidi che si forma sotto lo strato passivo dell’acciaio inossidabile ed oltre ad essere antiestetico, può comportare anche fenomeni corrosivi con l’andare del tempo.

Il Rouge è un fenomeno poco conosciuto ma che sta rappresentando sempre più un problema per le aziende farmaceutiche che sono sottoposte a rigidi controlli da parte di enti nazionali ed internazionali.

Il fatto di vedere le superfici di un serbatoio o di un’autoclave preposta alla sterilizzazione di materiale medico come sacche di sangue o plasma o che contenga acqua per iniettabili “colorate” da questo tipo di fenomeno e non aventi più l’aspetto naturale dell’acciaio inossidabile, rappresenta spesso un fattore di criticità per le industrie farmaceutiche.

BAMA grazie alla sua ricerca interna ed alle attrezzature a propria disposizione è in grado di rimuovere questo fenomeno e riportare la superficie dell’acciaio nelle condizioni originali.

Per fare ciò BAMA  si avvale di prodotti neutri, quindi non utilizza acidi o basi che potrebbero corrompere la superficie dell’acciaio inossidabile. Questi prodotti sono stati formulati nei laboratori BAMA e sono prodotti all’interno degli stabilimenti BAMA.

bama-derouging-girante
bama-derouging-farmila
bama-derouging-sanofi

BAMA nel tempo si è sempre più specializzata nella rimozione del fenomeno Rouge e può vantare numerosi interventi effettuati per le più importanti case farmaceutiche. Negli anni la nostra azienda si è dotata di nuovi impianti “portatili” di piccole dimensioni che possono essere portati direttamente a bordo degli impianti da trattare come loop di tubazioni, autoclavi per sterilizzazione, serbatoi di stoccaggio, impianti di produzione vapore e reattori.

Il trattamento dura poche ore ed è sempre seguito da una passivazione per ripristinare lo strato di ossido “buono” e protettivo sulle superfici dell’acciaio inossidabile rendendolo praticamente come nuovo.