Elettrolucidatura alluminio, la rimozione di un sottilissimo strato dalla superficie del metallo

Rimozione del sottile strato

All’interno del sito produttivo di Bama viene effettuato il trattamento di elettrolucidatura alluminio.

Questo procedimento, in genere effettuato sull’acciaio inox, trova applicazione anche su un materiale come l’alluminio a causa dei numerosi vantaggi che esso porta.

L’ elettrolucidatura alluminio non è altro che la rimozione di un sottilissimo strato dalla superficie del metallo.

L’operazione non è affatto dannosa per l’oggetto; al contrario, permette di eliminare ogni tipo di sbavatura e rugosità, restituendo una superficie perfettamente liscia e levigata, agendo a livello microscopico.

La tecnica utilizzata per l’ elettrolucidatura alluminio è quella a immersione.

Bama_700x700_elettrolucidatura-alluminio

I vantaggi dell'elettrolucidatura

L’elettrolucidatura alluminio aumenta notevolmente la resistenza alla corrosione del materiale, consentendo di moltiplicare i suoi usi e allungando la vita dell’oggetto.

L’elettrolucidatura alluminio è ancora più efficace se preceduta da processi quali lo sgrassaggio, il decapaggio e la passivazione. Questi ultimi infatti hanno una funzione preliminare di pulizia profonda (nel caso dei primi due) e di protezione (nel caso della passivazione).

In questo modo l’oggetto si presenta per l’elettrolucidatura alluminio privo di elementi contaminanti di qualunque genere, e quindi predisposto al meglio per ricevere il trattamento.

 

Bama_700x700_elettrolucidatura-alluminio-4
Bama_700x700_elettrolucidatura-alluminio-3

L’oggetto è posto in una vasca, all’interno di una soluzione chimica formata generalmente da acidi solforici e ortofosforici, e collegato a un polo positivo.

Un passaggio di corrente fa sì che gli ioni superficiali si stacchino, andando a limare ogni dislivello.

Questo non si traduce in una perdita di volume per l’oggetto: lo strato rimosso ha infatti uno spessore che oscilla tra i 5 e i 15 micron.

Il processo dell’ elettrolucidatura non solo permette di levigare le superfici, ma presenta una serie di vantaggi aggiuntivi.

In primo luogo, è infatti possibile mediante questo procedimento donare all’alluminio una resa estetica di pregio.

Bama_700x700_elettrolucidatura-alluminio-2

Come nel caso dell’acciaio inox, questa fase di lavorazione è particolarmente utile per usufruire di un prodotto facile da pulire e resistente alla corrosione negli ambiti più disparati, tra cui quello farmaceutico, chimico, medico e alimentare.