sgrassaggio tubi

L’ossigeno è un elemento naturale, che viene però impiegato in numerosi settori industriali e produttivi, sia come materia prima che come elemento primario per la realizzazione di molecole più complesse.

Dai combustibili alla saldatura, passando per la produzione dell’acciaio, l’ossigeno viene utilizzato anche e soprattutto in ambito medico.

In tutti questi casi, l’ossigeno ha bisogno di essere correttamente stoccato per poi procedere al trasporto e successivamente all’utilizzo.

L’ossigeno, che può presentarsi in forma liquida o gassosa, viaggia attraverso serbatoi, tubazioni, valvole e successivamente può arrivare a compressori o reattori per applicazioni in svariati settori tra i quali il settore medicale, chimico e siderurgico: è qui che entra in gioco Bama, con i suoi speciali trattamenti di sgrassaggio per componenti per uso ossigeno.

Sgrassaggio tubi per uso ossigeno con Bama Technologies

Nel nostro stabilimento di Turbigo, effettuiamo questo tipo di trattamenti in conformità ai più rigidi standards internazionali inerenti la pulizia per servizio ossigeno, i trattamenti specifici possono essere anche effettuati presso il cliente qualora i manufatti non possono essere trasportati o i costi di trasporto risultano troppo onerosi.

L’ossigeno e i suoi utilizzi

Abbiamo detto che l’ossigeno è utilizzato in moltissimi contesti: di conseguenza, sono molte le industrie e le strutture che lo utilizzano e che hanno quindi bisogno di strutture per il suo trasporto e stoccaggio.

L’ossigeno è ad esempio utilizzato negli ospedali, per ossigenoterapia e per le camere iperbariche, negli aeroplani e nelle scalate come riserva di ossigeno, e in forma liquida è utilizzato per la propulsione di alcuni motori, l’ossigeno viene anche utilizzato in ambito siderurgico come nelle acciaierie dove viene compresso ed inviato agli altoforni per la trasformazione dell’acciaio.

Va da sé che la sicurezza sia fondamentale in ognuno di questi casi, per questo tutti gli strumenti utilizzati per il trasporto e lo stoccaggio devono essere assolutamente esenti da contaminazioni di qualsiasi natura

Quali trattamenti possono essere effettuati sui tubi, valvole, serbatoi, compressori, scambiatori?

Tutte le superfici metalliche, per poter essere utilizzate al meglio e a lungo, hanno bisogno di essere sottoposte ad alcuni trattamenti. I più importanti, che effettuiamo qui in Bama, sono:

Ovviamente non tutti i metalli devono essere sottoposti a tutti i procedimenti.

Un procedimento comune ad ogni tipo di metallo o lega metallica ed è necessario per i trattamenti successivi sopra citati, è proprio quello dello sgrassaggio.

Cos’è lo sgrassaggio?

Con questo termine intendiamo un procedimento di pulizia estremamente profonda. Non si tratta di semplice detersione, ma di una vera e propria distruzione delle molecole oleose che la superficie può presentare.

Tipicamente, queste molecole sono la conseguenza di alcune operazioni precedenti, come ad esempio la saldatura o la tranciatura.

Lo sgrassaggio rimuove contaminazioni di origine organica quali olii, grassi e morchie, lo sgrassaggio o la pulizia preventiva in generale può essere effettuata mediante, vapore, detergenti neutri, basici o acidi oppure in casi più delicati con l’ausilio di solventi.

La mancata eliminazione dei residui organici può pregiudicare la riuscita dei trattamenti successivi, In qualsiasi specifica di pulizia è previsto uno sgrassaggio preventivo in quanto “prepara” la superficie per i trattamenti di decapaggio, passivazione ed elettrolucidatura.

Infatti senza uno sgrassaggio preventivo, i trattamenti successivi non avrebbero la stessa efficacia nella prevenzione dei fenomeni corrosivi.

Ecco perché lo sgrassaggio dei tubi e di altri componenti per uso ossigeno è di fondamentale importanza!

La manutenzione

Un aspetto importante riguarda la manutenzione di impianti per uso ossigeno già in esercizio.

Periodicamente è consigliabile trattare nuovamente i tubi e tutti i componenti annessi per evitare fenomeni di corrosione o per ripristinare le condizioni ottimali superficiali. BAMA dispone di squadre specializzate in grado di effettuare i trattamenti per uso ossigeno sia “on site” sia presso le ns unità produttive di Turbigo e Piacenza.

Spesso BAMA si è ritrovata ad effettuare trattamenti per uso ossigeno su compressori situati presso le acciaierie più importanti sul territorio nazionale ed estero.

Come si effettua

Le operazioni di sgrassaggio dei tubi e di tutti i componenti per uso ossigeno sono effettuate per via chimica. La scelta della giusta metodologia dipende da alcuni fattori, come la forma e le dimensioni del pezzo da pulire, nonché dalla sua accessibilità.

Bama ha a disposizione le migliori tecnologie per procedere a una pulizia completa e profonda,

Le tecniche sono di vario tipo e sono sempre conformi agli standards internazionali.

Molto importante infine è il luogo dove avvengono questi trattamenti. BAMA dispone di un area dedicata per le lavorazioni per uso ossigeno nella quale è garantito uno standard di qualità molto elevato.

I controlli che vengono effettuati sui tubi, valvole, serbatoi, compressori e scambiatori che esercitano la loro funzione nel servizio ossigeno, sono molto severi ed accurati, tra i più comuni ricordiamo il “wipe test” il “wood lamp control” e “il solvent extraction test”

Tra i prodotti che utilizziamo per questa lavorazione rientrano le soluzioni detergenti e sgrassanti che con formulazioni di nostra produzione provenienti dal nostro laboratorio interno garantiscono risultati eccellenti, e al contempo cercano di avere il minore impatto possibile sull’ambiente.

Se vuoi saperne di più sulla nostra produzione